Assemblea pubblica Universitari della Sapienza

05 di Novembre, 2020 - Generale - Commento -

"TU CI CHIUDI TU CI PAGHI"

Ieri pomeriggio in piazzale Aldo Moro davanti ai cancelli della Università La Sapienza, si è svolta una assemblea pubblica contro i vari DPCM che stanno di fatto escludendo la partecipazione in presenza degli e delle studentesse degli Atenei italiani, indetta dai collettivi universitari. 

Francesco, ci spiega: «Ci ritroviamo in questa situazione anche perché il governo ha avuto 5 mesi dalla fine del primo lockdown per immaginare delle strategie che funzionassero, che contenessero la diffusione del contagio senza sovraccaricare il sistema sanitario e questa strategia è stata inesistente. Anzi, è stata succube della volontà di proseguire una produzione volta al profitto di pochi, al servizio di Confindustria». 

«Tu ci chiudi tu ci paghi vuol dire che noi pensiamo che si debba fermare il paese – prosegue Francesco – però questo deve essere accompagnato a supporti. Perché in questo periodo milioni di persone sono costrette a scegliere tra rischiare di ammalarsi o morire di fame. Questa scelta per noi è assurda, quando bisognerebbe mettere in primo piano la sicurezza dal virus e la sicurezza sociale, politica e psicologica delle persone».

Claudio Sisto 

(foto di Valentina Cornacchione)

CSC_0019uni
PHO_0488uni
PHO_0490uni
Condividi 

Lascia il tuo commento
L'indirizzo email non sarà pubblicato.

9 + 4 =
Post più recenti
Categorie
Post precedente Post successivo