LAVORATORI SUPERMERCATI FORTE’

Publicado em 20/01/2021

SOC. MERIDI ANCORA IN LOTTA PER RECUPERO SALARI ARRETRATI E SALVAGUARDIA OCCUPAZIONALE TRE GIORNI DI SCIOPERO A LIVELLO REGIONALE IN SICILIA (20-21-22 Gennaio 2021). UNA DELEGAZIONE A ROMA IL 21 GENNAIO DALLE 9.30 AL MISE, con incontro per apertura tavolo di crisi e programmazione interventi a tutela dei lavoro, per recupero salari arretrati nella gestione commissariale, per la salvaguardia dei livelli occupazionali. Operai siciliani sostenuti da Usi e da Sinalv.       Continua la lotta dei lavoratori siciliani della società Meridi, gruppo Fortè,  per la salvaguardia dei livelli occupazionali, la pianificazione e un rilancio della catena dei supermercati, in gestione commissariale da oltre un anno, per il recupero delle mensilità (7 oltre la tredicesima) arretrate, evitando la liquidazione e la fine di un percorso lavorativo e occupazionale di centinaia di famiglie a livello regionale e la ristrutturazione della grande distribuzione Usi e il sindacato Sinalv, hanno proclamato tre giorni di sciopero dal 20 al 22 gennaio 2021 in tutti i punti vendita  dei supermercati del gruppo Fortè – società Meridi in amministrazione straordinaria, una delegazione sarà presente il 21 mattina al MISE, Ministero dello Sviluppo Economico, per un combattivo presidio operaio e con incontro nella mattinata, per la formale apertura di un tavolo istituzionale di crisi, che privi a pianificare un percorso di tutela dei livelli occupazionali (già oltre 400 lavoratori sono stati costretti a lasciare il lavoro sul territorio regionale siciliano, perché non potevano più sostenersi in condizioni dignitose a causa delle somme arretrate di molti stipendi, che la gestione commissariale non è stata ancora in grado di onorare, in base alle procedure di amministrazione straordinaria, preludio della messa in liquidazione), del lavoro che in Sicilia come al Sud del paese rischia di lasciare tanti posti di lavoro persi e nessuna prospettiva certa di rilancio anche nel settore della G.D.O. L’Unione Sindacale Italiana Usi fondata nel 1912 sostiene tramite la segreteria nazionale, la lotta di resistenza tenace delle Rsa interne e della segreteria regionale siciliana, la lotta continua. Unione Sindacale Italiana Usi fondata nel 1912 – e mail usiait1@virgilio.it Usi Sicilia unionesindacaleitalianapalermo@gmail.com Roma, 20 gennaio 2021

Da Redazione